giovedì 27 dicembre 2012

TANTI AUGURI

Questo 2012 stà x terminare e con la peggiore delle delusioni, quella del tragico risveglio nel giorno 22 c.m., dopo il clamoroso insuccesso della previsione dei Maya x cui, il giorno prima, il 21, doveva segnare la fine di questo odiato, terribile, egoista Mondo del cavolo, dove solo il Dio denaro ha la meglio, dove ingiustizie & malversazioni la fanno da padrone, dove i deboli soccombono sempre ai + forti, dove tutto funziona al contrario e nulla è come dovrebbe essere !
Ecco, la speranza era ke tutto ciò lasciasse posto ad 1 Mondo migliore, ad 1 nuova rinascita e ad 1 nuovo risorgimento, ke illuminasse le menti e riconoscesse i probi, ma invece niente, non è successo assolutamente niente di niente e, secondo me, niente è sempre troppo poco, mannaggia !
Oramai la speranza ha lasciato il posto alla rassegnazione e se questo significa ke il rinnovamento futuro dovremo lasciarlo nelle mani della politica & dei suoi artefici, allora siamo proprio mal messi, soprattutto considerando ke al peggio non c'è mai fine !
Ma nonostante queste amare riflessioni, voglio augurarvi comunque il meglio x il proximo 2013 e ke il nuovo anno porti con sè giustizia, tolleranza & amore universale, unitamente alla realizzazione d'ogni umano desiderio... in fondo, la speranza resta sempre l'ultima a morire, no ?!
Giakkè non c'è stata la fine del Mondo, allora buona fine dell'anno !
BUON 2013 !!!

AFFETTUOSI AUGURI ECO-ANIMALISTI DI CUORE A TUTTI !!!

sabato 15 dicembre 2012

PUNTERUOLO ROSSO NATALIZIO

Raramente mi capita di parlare di mie esperienze personali, principalmente xkè son certa non interessino a nessuno, ma stavolta è ben diverso, infatti in quest'uggiosa giornata pre-natalizia c'è stato l'avvento dell'anti-Babbo Natale, quello ke invece di portare doni, come arriva se li prende e si porta via anke quei poki ke già c'erano e quindi credo possa interessare tutti !
No, non mi riferisco a Monti(!), bensì a quell'orrida piaga ke ha già messo in ginokkio il verde cittadino d'ogni città, unendo sud & nord d'Italia almeno nella disgrazia, tanto da rappresentare l'emergenza agraria primaria dei Comuni e non solo costieri : il maledetto Punteruolo rosso !
Dai media, "Striscia la Notizia" su tutti, se ne sente parlare con grande apprensione ormai da tempo e girando x le città, risulta tristemente evidente lo scempio da questo coleottero provocato nel giro di poco tempo, da quando è stato portato, involontariamente spero, dall'Egitto alle coste africane fino a noi, obbligando a radere al suolo centinaia, migliaia di stupende palme, fino a ieri vanto di viali, parki & giardini !
Rimedi ne esistono fin troppi, ecologici & non, ma finora poki sono quelli risultati davvero efficaci, xkè i focolai d'infestazione del "Rhynchophorus ferrugineus", nome scientifico del "Punteruolo Rosso delle Palme", risultano purtroppo problematici e molto difficili da contenere !
E fu così ke stamani venni risvegliata bruscamente dal fastidioso rumore di 1 sega elettrica e, uscita in terrazza, mi ritrovai dinnanzi ad 1 spettacolo terribile : la gigantesca palma ke da sempre troneggiava con orgoglio dinnanzi al mio condominio, a cui aveva dato il nome e le cui ampie fronde, da sempre elette a dimora dagli uccelli di zona, abbellivano il vicinato ombreggiando amorevolmente tutti noi, stava incredibilmente subendo 1 attacco mortale da parte dei giardinieri comunali, ke armati d'ogni mezzo offensivo, non risparmiavano neppure i nuovi germogli del suo povero cuore ! 
Ed io, ke da sempre ne godevo i benefìci, senza mai essermi accorta dei suoi problemi di salute, effettivamente risultanti solo dopo attenta ispezione interna da parte d'esperti, c'è mancato poco ke mi facessi arrestare x aggressione fisica & verbale, dopo essermi scagliata violentemente contro ki stava deturpando irrimediabilmente quel mio bene tanto amato !
X non dire del dolore immenso dopo aver saputo ke non c'era speranza, a meno ke in primavera non rinascano nuovi germogli, il ke signifikerebbe ke la palma non è morta totalmente all'interno del suo bel fusto, ke x ora è la sola cosa rimasta !
Come conseguenza estrema, casomai tutto ciò non bastasse, ci sono interi sciami d'uccelli ke prima abitavano nella sua folta kioma ed ora, disorientati, senza + fissa dimora, nè + nidi, nè + uova, popolano la mia ringhiera sfidando addirittura  l'istinto naturale dei miei 2 gatti ed io, guardando loro e lo spoglio tronco, rimasto come conseguenza di 1 fulmìneo progresso auto-lesionistico & scriteriato, spero almeno ke serva a mònito futuro... e x ora, nell'attesa di 1 Babbo Natale + benevolo, non mi resta ke piangere !!!
Punteruolo rosso e la morìa delle palme
Il punteruolo rosso infesta la Liguria
"Striscia la Notizia"-Punteruolo rosso
KIUNQUE LO AVVISTASSE, è PREGATO DI CATTURARLO E SEGNALARLO CON TEMPESTIVITà A :
Difesa Ambientale, Gavirate (VA)
Centro Studi & Ricerche x le Palme, Sanremo (IM)

lunedì 10 dicembre 2012

DIRITTI ANIMALI

Oggi 10 Dicembre, è stata decretata, sia la Giornata Mondiale dei Diritti Umani ke la GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI ANIMALI, entrambi validissimi & fondamentali IDEALI da portare avanti, ma trovo ke tra umani & animali, siano quest'ultimi a necessitare maggiormente rispetto, difesa & protezione da parte di ki è nato con maggiori chances di consapevolezza & potere ! Infatti purtroppo siamo noi umani ad approfittare sempre della loro posizione d'inferiorità nei nostri confronti, ke li lascia così alla mercè di ki non fà ke abusarne in ogni modo, sia lecito, ke illecito, anke se personalmente, credo ke nulla sia lecito quando tratta dello sfruttamento di nostri simili ! Noi ci permettiamo inauditi maltrattamenti su coloro ke non possono difendersi dalle umane brutalità e non hanno voce in capitolo, ecco xkè è nostro DOVERE prendercene cura, battendoci contro ki elargisce sofferenze a piene mani, gente dal portafoglio gonfio & dal cuore arido ! 
E così, come ingiustizie d'ogni sorta vengono perpetrate sui nostri pari, con la negazione dei diritti umani fondamentali, col razzismo, violenze su donne & bambini, abusi di potere, torture, pena di morte, ecc... ecco ke altrettanto s'estendono sui nostri simili, negandone la totale uguaglianza, cibandocene, vestendocene, cacciandoli, sfruttandoli x lavoro & x guadagno, torturandoli & condannandoli come cavie o a pena di morte senza appello, nel medesimo modo... ma ki ci ha mai riconosciuto questi diritti decisionali sugli altri ?!
A me bensì, risulta ke siano state stilate da tempo dikiarazioni ufficiali dei DIRITTI altrui, sia umani, ke animali, ben definite in ogni campo ed ineccepibili nelle proprie finalità di LIBERAZIONE d'ogni specie vivente e quindi inviolabili come doveri individuali d'ognuno... ma sembrano invece, non venir prese in considerazione queste norme difensive, nè moralmente, nè tantomeno legalmente e questo credo dipenda, almeno in parte, da lacune legislative nel sistema, ke necessiterebbe senz'altro di pene molto + severe contro ki si concede diritti al di fuori del lecito !
Sarebbe giusto quindi, ridimensionarci tutti quanti x andare incontro alle necessità dei + deboli, sia dei nostri pari, ke dei nostri simili ed includervi anke il Pianeta tutto, giakkè ank'esso viene violentato ripetutamente ad ogni occasione dai suoi stessi abitanti... dovremmo appunto impegnarci seriamente x adottare 1 stile di vita + etico & + altruista, intraprendendo 1 sforzo x seguire il vegetarianesimo, ke di x sè, s'avvicina già notevolmente ad 1 espressione di maggiore moralità individuale, con menù privi di crudeltà, includendo nella nostra dieta prevalentemente prodotti BIO, ke garantiscono modalità rispettose nelle coltivazioni & negli allevamenti, privilegiando possibilmente prodotti stagionali & zonali a kilometraggio limitato ed adottando gli stessi criteri anke nella vita in generale !
In occasione di questa importante ricorrenza internazionale, nelle vie & nelle piazze d'ogni città s'incontrano volantinaggi, manifesti, sit-in informativi e le azioni dimostrative si sprecano, x comunicare alla gente l'importanza : 
del rispetto del proprio proximo & della messa al bando d'ogni prepotenza gratuita... ma non dovremmo pensarci soltanto in occasioni come questa, bensì riflettere sempre prima d'ogni nostra azione, sulla sua equità, giustizia & rettitudine morale, ke non sono, contrariamente a ciò ke qualcuno pensa, soggettive, ma sono anzi, intramontabili valori oggettivi & universali, uguali x tutti !!!
La Dichiarazione Universale dei Diritti Umani
La Dichiarazione Universale dei Diritti degli Animali
Giornata Internazionale Diritti Animali
Foto Milano: "Difendiamo Diritti Animali"

Gli animali sono tutti uguali-Video Animalisti :
Mangeresti il tuo cane o gatto ?!
Ovviamente NO !
Perché loro sì ?!
(maiali, vitelli, polli, conigli, agnelli, persino cavalli, ecc...)
Gli animali sono tutti uguali !
Non mangiarli !
Diventa veg !

VEG FACILE