sabato 24 gennaio 2015

SCORIE NOSTRANE

L'anno 2015 è appena cominciato e già il proximo futuro ci si profila zeppo di rifiuti d'ogni tipo ed origine, vista la disastrosa inattività, oramai storica, del nostro Ministero dell'Ambiente, ke mai s'è preoccupato d'agire seriamente x migliorare, in modo radicale, l'inaccettabile situazione italiana, quasi sempre in emergenza dal nord al sud! 
Normalmente, l'enormità dei rifiuti consiste in quelli cittadini, solitamente differenziati x tipologie e raccolti di conseguenza, x venir poi indirizzati, quando va bene, verso il giusto riciclaggio, compresi i contenuti delle famose "Isole Ecologike", dove si stipano quelli elettrici, elettronici, elettrodomestici, ecc... ma a a tutto ciò, si deve aggiungere la grande massa di ben 100.000 metri cubi di quei rifiuti cosiddetti "speciali", ovvero pericolosi, come quelli ospedalieri & sanitari, industriali, nucleari, quindi radioattivi e dannosissimi, anzi mortali! 
Con l'avvento di Renzi, nostro malgrado attuale Presidente del Consiglio, l'Italia si sta avventurando, con sempre maggior veemenza, verso l'inevitabile rovina ecologica ed ambientale, vista la sua tendenza ad ostacolare le energie rinnovabili a favore di vekkie ed obsolete teorie nucleariste, già di berlusconiana memoria! 
Eppure s'è già visto ampiamente quanto non funzionino affatto queste "retromarce" indirizzate verso il passato, invece di guardare con sostenibilità ad 1 futuro energeticamente corretto verso l'ambiente, oltre ke a favore dei nostri portafogli, inesorabilmente sempre + vuoti! 
Ora la novità consiste nel fatto ke la Sogin, Società pubblica Gestione Impianti Nucleari, incaricata dal Governo di stockaggio & smaltimento dei sopracitati "rifiuti speciali", ha appena presentato all'Ispra, Istituto Superiore x la protezione & la ricerca ambientale, comprendente altri 3 Enti e dipendente dal Ministero dell'Ambiente, la "Carta delle Aree potenzialmente idonee (CNAPI) ad ospitare il Deposito Nazionale & Parco Tecnologico", dove realizzare il deposito unico x tutto il territorio nazionale ove accatastare ogni scoria "speciale", pericolosa, mortale... ma "in sicurezza" però!! 
Finora s'è andati avanti privilegiando soluzioni provvisorie e molto pericolose, dove i fusti col tempo son stati abbandonati e dimenticati, nella vana speranza ke così ce ne dimenticassimo, mentre nel frattempo seguono ad inquinare gravemente terre & acque con le loro perdite & fuoriuscite di materiali contaminanti... ma ci viene detto ke la situazione è sotto controllo e mantenuta sempre "in sicurezza"!! 
Ed 1 domanda quindi, sorge spontanea: ma le scorie nostrane, adesso dove andranno a finire?!
Personalmente, l'unica sicurezza ke mi sento d'avere, è quella di riskiare l'incolumità della mia salute, tanto quanto quelle migliaia di persone ammalatesi nella "Terra dei Fuochi", o a causa dei rifiuti "speciali" interrati illegalmente dalle Eco-Mafie, o gettati in mare, nei laghi, nei corsi d'acqua interni, ecc... xkè ogni tipo d'inquinamento ci riguarda tutti profondamente e nessuno può dirsi in salvo ed inoltre, il nostro menefreghismo, causato dalla nostra estrema superficialità, ci rende tutti quanti colpevoli della rovinosa discesa agli Inferi, nella quale stiamo declinando senza soste!! 
Ahinoi... buon 2015!! 
ISPRA - Wikipedia
SOGIN - Wikipedia
Nucleare: le scorie dove andranno?!
Consegnata mappa delle aree idonee?!
Deposito scorie nucleari

martedì 23 dicembre 2014

BUON ECO-NATALE

Anke quest'anno, a folle velocità, è giunto il periodo delle feste natalizie e come sempre, ci si riduce alle preparazioni dell'ultimo momento... 
Buona abitudine sarebbe insegnare già alle nuove generazioni a concepire il S.Natale x ciò ke realmente rappresenta, in tutta la sua spiritualità e non ridotto soltanto a vuoto & sfrenato consumismo... 
Se non vogliamo ritrovarci ancor + sommersi da veleni & rifiuti, dobbiamo pensarci da subito a cambiare le nostre abitudini di vita "usa & getta", partendo dal migliorare la vita di ogni giorno, passando x 1 Natale eco-compatibile e finendo x rivoluzionare il nuovo anno, arrikkendolo non solo di ottimi propositi, ma piuttosto di realtà differenti, scaturite dalla consapevolezza dell'importanza del ruolo di ognuno di noi... 
In questo periodo, potrebbe venirci incontro come insegnamento la leggenda di Santa Claus del popolo Sami, allevatori di renne in Lapponia, dove si trova appunto la dimora del famoso vegliardo dalla lunga barba bianca, ke viene inteso nel senso di Spirito della Terra & del Boski, loro nume tutelare ed al contrario della nostra tradizione, lì non dispensa doni, ma bensì li riceve, soprattutto dai bambini, ke fin da piccoli imparano così il rispetto verso la Natura ke li circonda, in tutta la sua grande importanza... 
Il mio augurio è ke queste feste siano illuminanti x ogni essere umano, ke riesca ad abbandonare l'egoismo in favore della generosità e ke la consapevolezza sostituisca la superficialità nella sua vita... solo allora si renderà conto dei terribili errori del suo passato e potrà farne tesoro x il futuro... 
Tanti di questi auguri quindi e ke l'anno nuovo sia davvero portatore di grandi cambiamenti interiori in ognuno di noi... 
BUON S.NATALE & ANNO NUOVO 2015

venerdì 28 novembre 2014

NO AL SALMONE, Sì AL MELONE



Avevo già imparato ke i gatti mangiano cose davvero insospettate da quando il mio Gattuso, detto familiarmente Amico, saltava sulla tavola della cucina, nonostante il mio diniego, x fregarmi le carote crude mentre le tagliavo x cucinare, ma ora con l'arrivo di Rothschild, detto Roche, ne ho avuto la conferma... lui adora il melone, mentre detesta il salmone!! 
Parrebbe incredibile se si pensa ai felini come a classici predatori carnivori, ma l'evoluzione, avanzando nei suoi passi, muta spesso le consuetudini animali nel tempo... in questi casi probabilmente, la condivisione degli spazi & della vita con umani VEG, è stata capace d'influenzare le loro abitudini, anke alimentari!
Il video soprastante è la testimonianza della mia ultima esperienza VEG con gli amici mici e conferma la veridicità della mia teoria evolutiva verso la progressiva diminuzione della necessità di proteine animali nella dieta dei nostri gatti domestici... certamente questa non è valida x quanto riguarda invece i gatti randagi, essendo loro necessitati a dar ascolto all'istinto primordiale x garantirsi la sopravvivenza!
Inoltre in vendita, esistono già linee di prodotti VEG x i nostri animali domestici, ma riguardo ai cani, il discorso cambia, essendo già onnivori e non prettamente carnivori come i felini, quindi risulta maggiormente facile fargli apprezzare 1 pò di tutto nella loro dieta variata! 
Allora portiamo avanti la battaglia VEG anke x i nostri amici mici, al grido di: 
NO al salmone, Sì al melone!!

mercoledì 29 ottobre 2014

RIFIUTIAMOCI

In questi ultimi 50 anni, il nostro intero Pianeta s'è ammalato a causa di troppe generike "sviste" da parte della Gestione Pubblica, ma soprattutto è rimasto soffocato sotto cumuli interminabili d'immondizia indifferenziata, oltre a quella pericolosa, ma seppellita sotto metri di terra, forse x tener fede al detto: "Okkio non vede, cuore non duole"?! 
Inoltre negli ultimi anni, ad incrementare ulteriormente questa sconsiderata montagna di rifiuti, s'è aggiunta quell'infinita skiera di seguaci dell'elettronica sempre allo strenuo inseguimento dell'ultimo modello offerto dal mercato, quasi fosse vergognoso non possederlo immediatamente, ma c'è poco tempo x star al passo, xkè quanto prima ne uscirà 1 altro ed 1 altro ancora e sempre + recenti e così via... ed ecco la ragione x cui la massa lievitante di rifiuti elettronici, è quella ke ultimamente mi preoccupa maggiormente! 
Io personalmente mi rifiuto di farne parte, infatti vado avanti col medesimo TV e PC fisso + 1 altro portatile e lo stesso cellulare da anni, con cui mi posso collegare ad Internet e fare foto, oltre a telefonare ovviamente, benkè quest'ultima opzione parrebbe quasi esser passata in secondo piano rispetto a tutte le svariate possibilità ke gli ultimi modelli offrono, ma ke, pensandoci bene, son poi davvero indispensabili?! bah... 
Comunque io penso ke, nonostante la crisi economica, l'umanità sia capace di raggiungere vette talmente estreme di superficialità, da rendere quasi "normale" questa assurda rincorsa ad 1 parvenza di falso benessere individuale! 
In questi giorni, lo smaltimento dei miei apparati elettronici obsoleti del passato, m'è risultato meno gravoso del previsto, in quanto, dopo averli tenuti in casa x anni senza + utilizzarli, m'è bastato arrivare fino all'isola ecologica nella periferia della mia città ed abbandonarli lì, aumentando la gran catasta ke già c'era, ma almeno così ho la certezza del corretto smaltimento & recupero dei vari materiali preziosi ke li compongono e ke tante vite costano x la loro estrazione nei Paesi del Terzo Mondo, tipo oro, silicio, coltan, ecc... con conseguente riciclo degli stessi! 
Mentre x smaltire elettrodomestici ingombranti, tipo il frigorifero, ke infatti dovrò presto sostituire con 1 modello ecologicamente migliore, è sufficiente telefonare al nr. verde locale preposto al loro recupero a domicilio, ke si trova facilmente nella pag. Internet del nostro Comune ed attendere a casa l'arrivo dell'addetto comunale, ke preleverà & porterà all'isola ecologica, al posto nostro, ogni oggetto x noi impossibile da trasportare... ed il gioco, di dare 1 mano all'ambiente, è fatto! 
Inoltre è facile smaltire anke le lampadine di nuova generazione a risparmio energetico, ke NON vanno assolutamente gettate nella spazzatura di casa, ma bensì riportate nei punti vendita, dove le abbiamo acquistate, quando non sono + utilizzabili!
Non è impossibile, nè difficile e quindi proprio non comprendo coloro ke, sopraffatti dal proprio comodo egoismo, si lasciano catturare da quell'infernale ingranaggio di menefreghismo generale ke tutti trita, abbandonando i rifiuti di qualsiasi tipo nell'ambiente circostante e senza alcun rimorso x l'impatto così pesantemente creato nel proprio intorno, dando vita a diverse "Terre dei Fuoki" sempre + numerose & deleterie! 
Lo sconcerto mi domina, ma non facciamo in modo ke questa vana cultura si propaghi a makkia d'olio coinvolgendoci e diciamo NO a tutto ciò, ribelliamoci al consumismo sfrenato perseguendo piuttosto lo stile di vita decrescente e... RIFIUTIAMOCI di aumentare i rifiuti, anke quelli elettronici!! 
Rifiuti elettrici ed elettronici: la raccolta procede a rilento
Congo/Cos'è il Coltan?!
Il futuro sarà nei nano-materiali biologici come gli OLED
Elettronica verde/Greenpeace
Rifiuti elettronici

martedì 23 settembre 2014

IN DIFETTO DI RISPETTO

Sonetto:
Il rispetto non è 1 concetto 
nè 1 giudizio astratto 
ma bensì 1 equilibrio corretto 
tra l'egoista abietto  
ed il generoso benedetto, 
tra l'ignaro corrotto 
e l'etico perfetto... 
sui primi io obbietto, 
ai secondi mi rimetto 
e sol la compassione accetto...  
ma di tempo siam già in difetto 
x realizzar il gran progetto 
e benkè non ci scommetto 
ke la vita ci darà lo scudetto 
io di sperar non smetto!! 

FioreS.R.

Questo sonetto 
l'ho scritto di getto 
mentre sul rispetto 
rifletto... 
no, non voglio continuare così in rima, ma piuttosto vorrei spiegare la ragione di questo post... 
a fine Estate c.a. son successi tanti orribili fatti ke riguardano gli amici animali, il loro Mondo & pure quello di tutti gli indifesi, ke proprio xciò si presta a soprusi d'ogni genere da quella parte disumana d'umanità perversa e convinta della sua falsa superiorità nei confronti dei propri simili, tanto da credersi in diritto di comandare su di loro, maltrattandoli, cacciandoli, uccidendoli, mangiandoli, ecc... 
E così mamma orsa Daniza se n'è andata, lasciando orfani, assieme ai suoi cuccioli, anke tutti noi e dopo di lei è stato il turno di ulteriori, inconcepibili brutalità & uccisioni verso altri orsi, lupi & faune locali in svariate Regioni italiane, x non parlare poi della riapertura anticipata della maledetta caccia, xkè la violenza si snoda da nord a sud indistintamente, ahimè, e non soltanto nel nostro Paese!! 
Ma ora, dopo le lacrime, è tempo di reagire, come ogni Associazione eco-animalista ha già fatto, promuovendo petizioni, iniziative, proteste, ecc... con l'On. Brambilla in testa, ke pretende risposte valide, dimissioni degli Assessori nelle Regioni coinvolte ed al Ministero dell'Ambiente, pene severe x i responsabili, ecc... 
BASTA CON LE PRESE IN GIRO, CRIBBIO!! 
La follìa non deve + farla da padrone nel Mondo, ma cedere il posto al rispetto, alla coscienza, al vegetarismo, xkè uno stile di vita retto, rende la vita degna d'esser vissuta da veri esseri umani!! 
Giustizia x Daniza
Nel cuore.org/blog/Associazioni 
Il prepotente/M.Brambilla
I cuccioli di Daniza
Altro orso ucciso

mercoledì 13 agosto 2014

AGOSTO IN SANREMO

Buone vacanze da Sanremo... passate a trovarmi, sole, mare & svago x tutti i gusti!!...
Vista dal mare tra i 2 Porti
Accoglienze turistiche per ogni esigenza
Isola pedonale
Giardini Villa Ormond
Statua della primavera nei Giardini Imperatrice
Torre Saracena
Visite guidate alla Pigna, la caratteristica città vecchia
...e tanto, tanto altro, vi aspetto!! 

mercoledì 30 luglio 2014

IL PONTE DELL'ARCOBALENO


Dall'altra parte dell'arcobaleno, esiste quel Ponte ke accoglie amorevolmente tutti gli animali scomparsi dalle nostre vite, ma x sempre presenti nei nostri cuori, da dove loro ci seguono ancora e mai ci abbandoneranno, xkè l'esistenza nostra non resti vuota, triste & inutile! 
Mi piace pensare a questa confortante leggenda, tramandataci dagli Indiani d'America della tribù Lakota, forse xkè contiene rassicuranti risposte a tutte quelle domande ke inevitabilmente ci si pongono innanzi quando qualke nostro affetto viene a mancarci, risposte ke ci sono necessarie a colmare il conseguente sconcerto in cui si piomba ed a rinsaldare quel legame con i nostri cari, ke non può svanire nemmeno con la morte! 
Dopo ogni perdita, si viene sopraffatti da dolore & sofferenza, si piomba nella disperazione e si necessita di consolazione, ma in quel magico luogo, sappiamo ke i nostri amici ritrovano cibo & affetto a profusione, riprendono salute & vigore, il sole splende caldo, i gioki non mancano e, proprio come li ricordiamo nei nostri sogni, lì possono ritrovare la felicità dei giorni passati con noi in tempi ormai trascorsi, ma ke torneranno non appena verremo avvistati nuovamente dai nostri animali, ke ci correranno incontro ed allora, nuovamente assieme, attraverseremo il Ponte dell'Arcobaleno!! 
Cyberdogsmagazine.com/arcobaleno
Micimiao.it/Arcobaleno